• Sab. Ott 16th, 2021

VEDAM

IL POTERE DELLE PAROLE

 133 total views

Ognuno di noi ha qualcosa che lo rende unico e speciale. Qualcosa che lo distingue da chiunque altro. Qualcosa che rende impossibile che ci sia qualcun altro come lui.

Io ho i capelli. I miei capelli non sono né lisci né ricci, crescono sfidando la forza di gravità e sono a metà strada tra una reazione ad una scossa elettrica e un’acconciatura rasta.

Per questo ho maturato un enorme debito di riconoscenza verso Niccolò Fabi, da quando nel 1997, scrisse e portò a Sanremo la canzone Capelli, che resta una delle migliori testimonianze di tutti i tempi a favore della condizione degli scapigliati naturali.

……Non mi sono pettinato con la bomba a mano, io vivo sempre insieme ai miei capelli e voi… LEVATEVI LA PARRUCCA!

“Capelli” di N. Fabi – esibizione al festival di Sanremo del 1997 – 47° edizione
Premio della critica Mia Martini per le nuove proposte

Caterina Carloni

L’immagine in copertina è “La Scapigliata” di Leonardo Da vinci – 1508 – Galleria Nazionale di Parma

Avatar

Cateca

Caterina Carloni, psicologa e psicoterapeuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *