• Ven. Giu 14th, 2024

VEDAM

A cura di Caterina Carloni, psicoterapeuta

BLOG DI MEDICINA PSICOSOMATICA & PSICOLOGIA OLISTICA - Impariamo a leggere i sintomi fisici come linguaggio dell'anima e ad utilizzarli in chiave conoscitiva, positiva ed evolutiva

LE BASI SPIRITUALI DELLA MEDICINA

Loading

Segnalo una bellissima ed istruttiva brochure il cui testo appare in Armonia e salute (collezione Izvor n. 25- edizioni Prosveta). Riporta il pensiero del Maestro Omraam Mikhael Aivanhov sul significato della salute e della malattia:

“La terapia migliore consiste nel pensare, sentire e agire in armonia con le forze e le esistenze luminose della natura e dell’intero universo. L’uomo deve dunque conoscere tali forze e tali esistenze, e armonizzarsi con esse. E’ questa la prima medicina. Ovviamente io non rifiuto le altre, e nel caso in cui un malato si trovi in uno stato gravissimo, non è certo il momento di fargli la predica spiegandogli che deve cambiare il suo modo di vivere. in simili casi è spesso necessario agire prontamente: somministrare antibiotici, fare una trasfusione di sangue o addirittura operare. Occorre però sapere che la medicina migliore la si pratica tutti i giorni attraverso il modo di vivere, ossia il modo di pensare, sentire, credere, amare, nutrirsi…..” (Omraam Mikhael Aivanhov)

La Medicina Psicosomatica sposa completamente questo pensiero, riconoscendo il valore immenso della cura e dell’equilibrio dei corpi sottili (emotivo, affettivo, mentale, spirituale) come prima prevenzione contro l’insorgenza degli squilibri fisici.

E’ l’invisibile che dirige tutto ciò che è visibile.

Il bello è che l’essere umano possiede già dentro di sé gli elementi in grado di opporsi alla malattia. Per quanto sia difficile accettarlo, lo spirito è in grado di produrre elementi chimici curativi. Ma bisogna avere sviluppato conoscenze adeguate e possedere la giusta volontà.

Per approfondire:

Di Cateca

Caterina Carloni, psicologa e psicoterapeuta

1 commento su “LE BASI SPIRITUALI DELLA MEDICINA”
  1. Aw, this was an incredibly nice post. Finding the time and actual effort to produce
    a really good article… but what can I say… I procrastinate a lot and don’t manage to get nearly anything done.

I commenti sono chiusi.